logo Med inStyle

Un matrimonio in riva al mare

Metti il blu, il mare del Golfo di Napoli, una spiaggia col Vesuvio di fronte  e tanto, tanto amore.

arrivo degli sposi in barca

Anna Maria e Federico, oltre 15 anni di fidanzamento, una certezza: sposarsi in spiaggia. Sì, ma dove? " All'inizio è stato un dramma: abbiamo visto tantissime location, nessuna ci convinceva. Troppo costruite, troppo vincolanti, c'era sempre qualcosa che non andava. Così Annamaria ha un'idea che si rivelerà determinante per la riuscita del suo matrimonio: affidarsi a MedInStyle. " Alessandra oltre ad essere una cara amica, è una formidabile problem solver, grazie a lei sono riuscita ad organizzare una cerimonia per circa 200 invitati in soli 4 mesi. A causa di un infortunio al gomito infatti mi sono ridotta davvero all'ultimo, ma tutto è stato  gestito al meglio con l'intervento di MedInStyle. 

ingesso sposa in chiesa

"È stata Alessandra a consigliarmi il Bikini, un diamante incastonato in una delle baie più romantiche dell'intera Penisola Sorrentina, naturalmente elegante, davvero la scelta giusta per me che amo il mare, il contatto con la spiaggia.. Volevo vivermi quel giorno come un party, una serata di festeggiamenti, non il solito matrimonio ingessato. Abbiamo cenato all'aperto sul pergolato, la terrazza regalava una vista unica, era Luglio dello scorso anno ma lo ricordo come fosse ieri." Commenta Anna Maria.

foto di gruppo con gli invitati

La chiesa scelta per il rito  nuziale è quella di Santa Teresa a Chiaia, un gioiello di Napoli, nei pressi di Via dei Mille, con una maestosa scala a doppia rampa. Un trionfo di ortensie blu, bianche e rosa chiaro la adornano. Blu è anche il colore delle damigelle. La sposa è avvolta in un raffinatissimo abito  haute couture firmato Julie Vino, bouquet di calle.

bouquet della sposa

Anna Maria ha riservato una sorpresa per Federico e poco prima della funzione fa leggere una lettera che anni prima, quando erano distanti, lui le aveva dedicato. Un racconto sulla "mancanza" generata dalla lontananza: un sentimento che fa soffrire ma che testimonia e in molti casi fortifica l'amore. 

Dopo una prima degustazione rinfrescante di sorbetti all'uscita della chiesa per salutare parenti ed amici,  i neo sposi arrivano al Bikini in barca, con le prime luci del tramonto. Cena in riva al mare accompagnata da una selezione di live jazz, come segnaposto un piattino smaltato con stelle ad altri animali marini in ceramica di Vietri, come la bomboniera, sempre tutto in blu . Dopo cena, brindisi di festeggiamento e apertura delle danze fino a tarda notte. 

ricevimento in spiaggia

"Alessandra è stata sempre presente, la sua peculiarità è quella di essere precisa, attenta ma allo stesso tempo divertente. Riesce a farti sorridere anche nei momenti di maggiore ansia, ti mette a tuo agio." Affermano gli  sposi, che concludono: " La prossimità del mare rende tutto più rilassato,  l'organizzazione di MedInStyle ha fatto il resto."

matrimonio in riva al mare


Testo di AnnaChiara Della Corte